Cardiopatie. Giornata di prevenzione a Rende

A promuoverla l’associazione Mattia Facciolla e il Comune di Rende.

Sabato 23 novembre, a partire dalle 9, al Palacultura Giovanni Paolo II di Rende, si terrà una giornata di sensibilizzazione sanitaria e divulgativa sulla conoscenza delle cardiopatie congenite e sull’importanza della prevenzione cardiologica dal titolo “Una mano speciale nel cuore”.

A promuoverla l’associazione Mattia Facciolla e il Comune di Rende. Dopo i saluti del sindaco Marcello Manna e dell’assessore Annamaria Artese, interverranno Teresina Intrieri, presidente dell’associazione Mattia Facciolla, le volontarie Carmelina Misasi, Elena Coscarello, Antonello Migliuri, la psicologa Patrizia Vetere, le assistenti sociali Enrica Arena e Arianna Coraleo, la biologa nutrizionista Maria Francesca Aragona e l’avvocato Samantha Acri. I lavori proseguiranno, dopo il coffe break, con gli interventi del medico cardiologo Carmine Carpino, l’infermiere Francesco Savaia, il volontario Mauro Righetti e l’educatrice Maria Cefalà.

Seguiranno i video dimostrativi di Francesca Roberto, counselor e Roberta Cardei, responsabile percorso transizione. È prevista la presenza di Christian Manzi, infermiere che, col suo team, terrà un flash mob sulla rianimazione cardiorespiratoria.

    2.png1.png7.png6.png3.png3.png
    Today209
    Yesterday644
    This week853
    This month6924
    Total217633

    10-12-2019