Consulta: stop al divieto di scambio d'oggetti tra detenuti al 41 bis

Lo stabilisce la Corte Costituzionale.

Cade il divieto assoluto di scambio di oggetti di modico valore, come generi alimentari o per l'igiene personale e della cella, per i detenuti sottoposti al regime del 41 bis appartenenti allo stesso "gruppo di socialità". 

Lo stabilisce la Corte costituzionale. Il divieto legislativo, "comprensibile tra detenuti assegnati a gruppi di socialità diversi, risulta invece irragionevole se esteso in modo indiscriminato anche ai componenti del medesimo gruppo".

Fonte: tgcom24

    6.png9.png6.png5.png5.png8.png
    Today914
    Yesterday2539
    This week3453
    This month64310
    Total696558

    26-05-2020