•  

World Radio Day: domani, giovedì 13 febbraio, festeggiamo la Giornata Mondiale della Radio, giunta alla 9° edizione.

Ogni edizione del World Radio Day ha un tema principale, quest’anno il tema centrale è la diversità. Vale a dire, la radio come mezzo per celebrare l'umanità in tutta la sua diversità.

La data prescelta è come sempre il 13 febbraio, in memoria del lancio dei primi programmi radiofonici dell’ONU proprio dalla sede ufficiale a New York, nel 1946.

Lo scopo del World Radio Day è celebrare la radio come uno dei più forti mass media al mondo, oggi come ieri. Perché la forza della radio consiste proprio nell’adattamento, dagli anni ‘20 ad oggi la radio è sempre riuscita ad affermarsi come un valido ed influente mezzo di comunicazione di massa, in grado di adeguarsi ai tempi, alle mode e allo sviluppo tecnologico.

Ogni edizione del World Radio Day ha un tema principale, quest’anno il tema centrale è la diversità. Vale a dire, la radio come mezzo per celebrare l'umanità in tutta la sua diversità.

"In questa Giornata mondiale, celebriamo il potere della radio di riflettere e promuovere la diversità in tutte le sue forme".

È con queste parole che Audrey Azoulay, il direttore generale dell'UNESCO, ha scelto di descrivere la Giornata Mondiale della Radio 2020. Perché la radio oggi è ancora il principale veicolo per discorsi liberi. La radio permette di focalizzarsi sull’ascolto, sulla libera diffusione di idee.

Un mezzo che riesce a dare voce al prossimo, per promuovere il concetto che tutte le voci hanno valore, tutti hanno diritto di parlare e di essere ascoltati

Fonte e articolo completo:Radiospeaker.it

    8.png1.png2.png5.png5.png5.png
    Today3048
    Yesterday2776
    This week10051
    This month25827
    Total812555

    10-07-2020